Come affrontare il rientro dalle ferie?

Come affrontare il rientro dalle ferie?

by Serena Iori in blog 01/09/2021

Quanto può risultarvi pensante il rientro dalle vacanze? Come reagite quando iniziate a realizzare che tutto sta tornando come prima e la spensieratezza della vacanza comincia ad essere un lontano ricordo?
Queste domande possono avere delle risposte positive se si affronta il pre e il post ferie in modo organizzato. Il riposo, prima medicina dell’uomo, lo dobbiamo gestire noi, solo noi, e non il calendario che altrimenti ci soffoca.

COME FARE UN BUON RIENTRO DALLE VACANZE

Vi proponiamo 6 consigli per rendere positivo il ritorno alla routine lavorativa:

  1. Non far crollare immediatamente le ore di sonno. Passare dalle 8-9 ore estive alle 5-6 invernali è facilissimo ma controproducente. L’organismo ha bisogno di tempo per riconquistare l’abitudine ai nuovi ritmi.
  2. Riprendere qualsiasi attività con gratualità. Non c’è alcuna necessità di forzare i tempi e diventare subito un perfetto stakanovista, cercate invece di scaricare la posta elettronica prima di rientrare. In questo modo eviterete l’ansia da casella colma di mail da guardare.
  3. Ottimismo e valorizzazione degli effetto positivi della vacanza. Non ricordate con nostalgia le ferie appena passate, piuttosto concentratevi su quanto vi siano servite per ricaricare le pile!
  4. Fare frequenti e brevi pause durante la giornata lavorativa. Serve soprattutto per riprendere il ritmo. Quindici minuti di svago vanno bene, senza aspettare di continuo l’ora di pranzo.
  5. Contenere le aspettative sul lavoro. Datevi tempo, non precipitatevi a spingere sugli obiettivi da raggiungere nel corso dell’anno. Prendete tempo!
  6. Digital Detox, soprattutto a letto. Assolutamente non usate alcun dispositivo: no computer, no smartphone prima di dormire. Distruggono il sonno e alimentano l’ansia.
Il tempo di svago è indispensabile per reggere la fatica.

Prendetelo come un utile insegnamento da usare tutto l’anno.

IN POCHE PAROLE…

Per combattere l’ansia da rientro al lavoro fissatevi degli obiettivi raggiungibili: fate più pause, mangiate bene e ricominciate a fare sport.
In questo modo il rientro sarà più rilassante e meno stressante.