Cover letter: cos’è e perché scriverla

Cover letter: cos’è e perché scriverla

by Serena Iori in blog 17/05/2022

La Cover letter, conosciuta anche come lettera di presentazione, è un dettaglio da non sottovalutare.

Ma che cos’è e perché prenderla in considerazione? Si tratta di un testo di una pagina al massimo, in cui il candidato spiega la motivazione che lo ha portato a fare domanda per quello specifico posto di lavoro, in quella determinata azienda.

Includendo nella lettera tutte le capacità e informazioni che non si riescono ad inserire nel Curriculum Vitae, il candidato può dimostrare di essere un valore aggiunto per l’azienda.

ATTENZIONE! La Cover letter non deve essere un sostitutivo del CV ma un accompagnamento, un importante dettaglio in più per la candidatura a cui ci si sta riferendo.

Come detto in precedenza, la lettera di presentazione mostra la motivazione per quello specifico posto di lavoro, per questo si devono mettere in evidenza i punti di forza. Un altro consiglio fondamentale è personalizzare la lettera (così come il CV) secondo la posizione a cui si punta, vale a dire, non riciclare sempre lo stesso testo. La personalizzazione è sinonimo di interesse da parte del candidato.

Elementi indispensabili di una Cover letter

  • I propri contatti
  • Il nome dell’azienda, del recruiter o la divisone/ufficio che la leggerà
  • Il riferimento all’annuncio di lavoro o, nel caso non ci sia alcun annuncio, la dicitura “candidatura spontanea”
  • Il motivo per cui si vuole lavorare in quella posizione o in quell’azienda
  • Richiamare le esperienze professionali e/o le attitudini personali per le quali ci si ritiene adatti per quel lavoro
  • I saluti con richiesta o desiderio di un colloquio futuro

Altri consigli per una Cover letter degna di attenzione

  • Essere breve
  • Corretta ortograficamente e grammaticalmente
  • Positiva, con un vocabolario che metta in evidenza i nostri pregi e le nostre abilità (skills)
  • Scritta sempre e solo in prima persona
  • Far trasparire la passione e la motivazione di chi la sta scrivendo
  • Deve essere personalizzata rispetto al profilo dell’azienda e alla posizione per cui ci si candida (questo punto è da prendere in considerazione anche per il CV)

Per finire, qualche ultima dritta:

  • La Cover letter è un testo di appoggio e di presentazione, dobbiamo ricordarci di allegare sempre il CV
  • Se compiliamo un annuncio di lavoro online, inseriremo il testo di presentazione nella sezione apposita, oppure nel campo per il messaggio
  • Se inviamo la candidatura via email, nel corpo del testo scriveremo solo due righe di presentazione e avviseremo che in allegato ci saranno lettera di presentazione e CV in risposta all’annuncio per la posizione ricercata, lasciando i nostri contatti.